Festival del Cortometraggio - Fiumicino 2017

festival17Torna il red carpet più apprezzato dai registi di cortometraggi di tutto il mondo con la nona edizione del Festival Corto Corrente, organizzato dall’Associazione Acis e dal Premio Città di Fiumicino Contro tutte le mafie, in collaborazione con la Commissione Cinematografica di Fiumicino.

Si terrà, infatti, il prossimo venerdì 3 novembre, alle ore 20.30, presso lo Spazio Teatro di Villa Guglielmi la prima serata di proiezione dei cortometraggi finalisti del concorso.

Il Festival del Cinema offrirà al pubblico un ricco programma di proiezioni e ospitate di registi italiani ed esteri, produttori, sceneggiatori e critici cinematografici. La prima serata prevede, tra gli altri, la partecipazione dell’attore Max Tortora con un cortometraggio dedicato alla meritocrazia inversa, la regista coreana Mi-Young Baek con un filmato animato, giovani filmaker italiani con short film dedicati alla precarietà del lavoro, al sociale e di carattere comico e l’adesione del regista madrileno Alfonso Diaz con una storia tragicomica. Spazio anche ai docufilm con la proiezione del breve documentario a cura del giornalista Giuseppe Malozzi dedicato all’ex fabbrica di laterizi di Scauri, in provincia di Latina.

 “Il Festival del Cinema Corto Corrente vuole sostenere la conoscenza e la diffusione del cinema internazionale in tutte le sue forme d’arte e di spettacolo, portando la Città di Fiumicino ad essere conosciuta e promossa in tutto il mondo quale luogo di cultura. - afferma il Direttore Artistico del Festival Fernanda De Nitto – Tra le oltre cinquecento opere arrivate al concorso, infatti, circa la metà sono di produzioni straniere, le più lontane arrivano dall’Australia, Giappone, Brasile e Stati Uniti con partecipazioni di registi affermati e apprezzati in patria come all’estero. È forte la partecipazione anche di registi europei, in particolare spagnoli e francesi. Per l’Italia sono molti i cortometraggi di successo provenienti, per esempio, dai David di Donatello, da Cannes e dalla Biennale di Venezia. Ad oggi la giuria sta compiendo un minuzioso lavoro di selezione dei corti finalisti, eliminando con rammarico tantissime opere. Da essi saranno decretati il vincitore assoluto e i vari premi simbolici tra cui la Migliore Regia, Soggetto, Sceneggiatura ed il Premio Giuria Popolare scelto dal pubblico partecipante alle proiezioni.”

La prima serata di proiezione dei finalisti del Festival è quindi prevista per il prossimo venerdì 3 novembre, alle ore 20.30, presso lo Spazio Teatro di Villa Guglielmi, Via della Scafa, 46, Fiumicino.

Ingresso libero

Per maggiori informazioni www.acisfiumicino.it  

I nostri Video

I Filmati, le Produzioni, le Attività ed i Lungometraggi realizzati dall'Associazione ACIS
i fagottari 2060-1I Fagottari 2060 - 1
i fagottari 2060-2I Fagottari 2060 - 2
La vita è cosiLa vita è così
Fortuna 23Fortuna 23
A natale pranzo fuoriA Natale pranzo fuori
Ora parlo ioOra parlo io
Quel pazzo ambulatorioQuel pazzo ambulatorio
voglia-di-remareVoglia di remare
alla foce del fiumeAlla foce del fiume
alla scoperta di fiumicinoAlla scoperta di Fiumicino
una giornata allufficio di collocazioneUna giornata all'uffico di collocazione
(Nuova produzione cinematografica)